Posted by & filed under .

Il Museo è stato inaugurato nel marzo 2003 e ha sede in un edificio del centro storico, ex sede municipale. L’allestimento permanente “I sentieri della memoria”, dedicato al Novecento, alle guerre, alla lotta partigiana, propone materiali originali: oggetti, filmati, documenti sonori, materiali a stampa. A partire dalle vicende del territorio il visitatore ha la possibilità di approfondire temi relativi agli anni della Seconda Guerra Mondiale e in generale del Novecento. Il museo mette inoltre a disposizione del pubblico una biblioteca, un archivio, un laboratorio didattico.