Posted by & filed under .

Il Centro è il prodotto dello sforzo congiunto del Comune di Ventotene, dell’Università degli studi di Milano, dell’Istituto Nazionale Parri e di storici locali che hanno deciso di promuovere lo studio, la ricerca e la didattica nell’ambito delle questioni fondamentali della storia contemporanea e della sociologia della pena. Partendo dalle esperienze legate alla relegazione nelle isole di

Ventotene e Santo Stefano in epoca fascista, il Centro organizza convegni, percorsi didattici e divulgativi, come i Viaggi della Memoria, tesi a una valorizzazione del patrimonio documentale relativo alla detenzione e all’internamento, con particolare riferimento alle esperienze vissute nelle isole minori italiane. E’ altrettanto attivo nella costruzione di un’inedita coscienza europea attraverso la promozione dei principi fondanti la coeva redazione del Manifesto di Ventotene da parte di Altiero Spinelli, Ernesto Rossi ed Eugenio Colorni.